Flutter Potrebbe Essere Costretto a Vendere Paddy Power per Superare la Vigilanza sulla Concorrenza Riguardo la Fusione con Stars Group

L’operatore di gioco d’azzardo, Flutter Entertainment plc, potrebbe essere costretto a dire addio ad alcuni dei suoi marchi, incluso il suo fiore all’occhiello Paddy Power, per poter ottenere la benedizione delle autorità sulla concorrenza per completare la sua mega-fusione multimiliardaria con The Stars Group del Canada, secondo gli analisti citati da The Sunday Times.

I primi di questo mese, Flutter e The Stars Group hanno annunciato una combinazione di quote da £10 miliardi, che creerà il più grande gruppo di gioco d’azzardo e scommesse sportive online al mondo per introiti.

Secondo la società di servizi finanziari indipendente, Canaccord Genuity, a Flutter, i cui investitori possiedono una quota del 55% dell’entità congiunta, potrebbe essere ordinato di vendere sia i marchi al dettaglio che online, allo scopo di ottenere l’approvazione dall’Autorità per la Concorrenza e Mercati del Regno Unito per completare l’accordo.

Su base proforma, la potenza congiunta di gioco d’azzardo avrebbe generato £3,8 miliardi in entrate nel 2018. L’operatore della fusione possiederà alcuni dei più famosi marchi di gioco d’azzardo del mondo, inclusi Paddy Power, Betfair e Sky Betting & Gaming.

Gli analisti di Canaccord Genuity dicono che la “decisione più logica” sarebbe per Flutter di vendere l’attività online e al dettaglio di Paddy Power, data l’importanza della presenza di The Stars Group in mercati redditizi, come il mercato delle scommesse sportive USA tramite i suoi marchi BetStars e Sky Bet.

Una Decisione Difficile

Canaccord Genuity afferma che la vendita di Paddy Power di certo sarebbe una “decisione emotivamente difficile”, dato che il piano del gruppo congiunto è di avere la sua sede sociale a Dublino, dove Paddy Power ha la sede fin dalla sua creazione alla fine degli anni ’90.

Secondo gli analisti di Morgan Stanley, le entrate di scommesse online dell’entità congiunta saranno del 50% più alte del rivale bet365 e circa due volte maggiori di quelle di GVC Holdings, titolare di Ladbrokes Corale e di una pletora di altri marchi popolari.

La decisione di Flutter (già Paddy Power Betfair) e di The Stars Group di unire le loro attività è arrivata nel mezzo di una ondata di consolidamento nel settore del gioco d’azzardo, che va avanti da più di quattro anni ad oggi e che è stata sollecitata dalla crescente concorrenza, pressione normativa nei mercati chiave, inclusi Regno Unito e Australia, e dall’abolizione dello scorso anno di un divieto federale sulle scommesse sportive in USA, che ha spianato la strada per quello che potrebbe essere il più grande mercato di gioco d’azzardo sportivo al mondo.

Nel Regno Unito, l’attività congiunta Flutter/The Stars Group possiederà tre dei sette maggiori marchi di scommesse sportive e gioco d’azzardo online nel mercato. Questo probabilmente porterà i controllori della concorrenza a cercare rimedi, a causa dell’enorme quota di mercato dell’attività recentemente formata.

Tuttavia, la fusione probabilmente solleverà anche una vigilanza normativa in Australia. Sportsbet di Flutter ha una quota del 18,1% del mercato di gioco d’azzardo sportivo dell’Australia da A$4,3 miliardi, ed è il secondo maggiore del Down Under (soprannome dell’Australia), dietro solo a Tabcorp, mentre BetEasy di Stars Group ha l’8,1%.

La combinazione dei due giganti del gioco d’azzardo dovrebbe concretizzarsi nella seconda metà del 2020, in attesa dell’approvazione normativa.

Commentando se erano preoccupati della reazione del controllore sulla concorrenza alla fusione proposta, il Direttore Esecutivo di Flutter, Peter Jackson, che sarà il CEO dell’attività congiunta, ha detto che sono “molto rispettosi dell’autorità sulla concorrenza” e che “sappiamo che devono fare le loro analisi”.

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit