Betway Affronta la Decisione Disciplinare di UKGC dopo aver Permesso ad un Giocatore Problematico di Scommettere Denaro Rubato

L’operatore di gioco d’azzardo online Betway ha permesso ad un cliente di scommettere oltre £370.000 che lo stesso aveva rubato dal suo posto di lavoro.

La Commissione di Gioco d’Azzardo del Regno Unito ha avviato un’indagine sulla questione, dopo che Betway ha mancato di chiedere allo scommettitore, una persona con grave dipendenza da gioco d’azzardo, di dare prova della fonte di suoi fondi e se poteva sostenere una spesa di ingenti somme di denaro.

Ben Jones, 30 anni, da Colwick, Nottingham, lavorava come dirigente all’ingrosso presso The Cake Decorating Co., uno di più grandi dettaglianti del Regno Unito di fornitura di torte decorate. Marito e padre di due figli, rubava regolarmente sul posto di lavoro per alimentare la sua dipendenza da gioco d’azzardo.

L’uomo ha iniziato a prendere denaro contante a maggio 2015, quando per la prima volta sviluppò un elaborato schema che evitava che i suoi superiori scoprissero la frode. Al principio, Jones iniziò col prendere £5.000 al mese da spendere sul sito web di Betway. Lo schema è andato avanti per più di tre anni, in cui l’uomo puntava somme sempre più grandi.

Negli ultimi periodi, avrebbe rubato fino a £30.000 al mese. Lo faceva prendendo gli ordini e dando i dettagli del suo conto bancario per il pagamento, invece di quelli del suo posto di lavoro.

Per evitare di essere beccato, Jones si sarebbe assicurato che i prodotti ordinati fossero consegnati e poi avrebbe alterato le registrazioni al computer per coprire i suoi misfatti. Tuttavia, la sua frode è stata scoperta nel novembre 2018, quando lo stesso aveva dimenticato di cambiare un ordine e il cliente che non aveva ricevuto gli oggetti ordinati presentò un reclamo.

Un Disordine Psichico

Jones è riuscito a scommettere oltre £370.347 nel corso di tre anni e mezzo. Lo stesso è stato condannato a 18 mesi di custodia. Sarebbe stato poi rilasciato e messo in libertà vigilata.

Lo stesso ha ammesso di aver commesso la frode. Omran Belhadi, che ha difeso Jones al Tribunale della Corona di Nottingham, ha detto che l’abitudine del gioco d’azzardo del suo cliente era “così grave che è stata classificata come disordine psichico.”

Il sig. Belhadi ha detto inoltre in tribunale che Jones non rubava il denaro per trarne profitto, ma semplicemente non poteva trattenersi dal soddisfare il suo impulso di continuare a scommettere e aumentare costantemente le somme spese con Betway.

Il sig. Belhadi ha anche sottolineato che il suo cliente stava aiutando altre persone con gravi problemi da gioco d’azzardo e che ha tenuto sessioni con il personale del rivale di Betway, Sky Betting & Gaming, per aiutare gli operatori di gioco d’azzardo a “migliorare i suoi sistemi.”

The Cake Decorating Company è quasi fallita come conseguenza della frode di Jones. La direzione della società è stata costretta a prendere prestiti ad alti interessi per poter mantenere a galla l’attività. Il titolare della società, Daniel White, ha detto che l’elaborato schema ha avuto ripercussioni significative sulla redditività della sua società, ma sono riusciti a riprendersi bene da quando la cosa è stata scoperta.

Betway Sotto Esame

La Commissione di Gioco d’Azzardo del Regno Unito è stata avvisata riguardo l’incidente e ha avviato un’indagine che potrebbe portare Betway ad affrontare un pesante multa per la sua mancanza nell’affrontare la tendenza di Jones a spendere eccessivamente e nel chiedergli prova che la fonte del denaro scommesso fosse legale.

Secondo la legge sul gioco d’azzardo del Regno Unito, agli operatori con licenza locale viene richiesto di condurre adeguati e tempestivi controlli di antiriciclaggio e di entrare in contatto con gli scommettitori che mostrano schemi di gioco d’azzardo problematico. Betway ha mancato nel condurre tali controlli su Jones, nonostante il suo evidente problema da gioco d’azzardo.

Un portavoce dell’operatore di gioco d’azzardo ha detto questa settimana che è “consapevole di questo problema e stiamo investigando a fondo.” Il comunicato ha continuato dicendo che Betway “non cerca, né vuole trarne profitto, da qualsiasi fondo illecito scommesso sui suoi siti” e che, anche se si determina che è stato usato denaro rubato, “noi prendiamo le misure necessarie per assicurare che le vittime vengano rimborsate.”

I primi di quest’anno, al rivale di Betway, Ladbrokes Coral, è stata inflitta una multa di £5,9 milioni dalla Commissione di Gioco d’Azzardo del Regno Unito per una simile violazione di mancanza nel bloccare i clienti dallo scommettere con denaro rubato.

Betway sta affrontando un’indagine in un altro mercato regolamentato. All’inizio di quest’anno, la Commissione Belga di Gioco d’Azzardo ha annunciato di aver iniziato “una procedura sanzionatoria” sulla mancanza di trasparenza nella struttura di proprietà della società di gioco d’azzardo.

A settembre, Betway ha sospeso le sue attività rivolte al Belgio, dicendo sul suo sito web .be che aveva fatto alcune modifiche software a causa di un “cambiamento nella normativa.”

Notizie correlate

CasinoNewsDaily è un supporto mediatico che mira a fornire notizie quotidiane dal settore del casinò e guide di gioco dettagliate. Le nostre guide trattano i giochi della roulette, blackjack, slot e video poker.

Comments are closed.

Share This:
Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on Facebook
Facebook
Share on LinkedIn
Linkedin
Share on Reddit
Reddit